Tramonto a Sharm
:: INFORMAZIONI ::
HOME
GUIDA AL VIAGGIO
TERRITORIO
CULTURA
DISCOTECHE E LOCALI
EVENTI
GASTRONOMIA
TRASPORTI
VOLI
HOTEL
CROCIERE
:: LOCALITA' DA VISITARE ::
ABU GALUM
NABQ
ISOLA DEL FARAONE
MONTE SINAI
OASI DI FEIRAN
RAS MOHAMMED
SANTA CATERINA
:: ATTIVITA' ::
SULLA TERRAFERMA
SPORT NAUTICI
IMMERSIONI
SNORKELING
MANTENERSI IN FORMA
 
 
AREA PROTETTA DI NABQ
Nabq

L'area protetta di Nabq comprende la costa del Golfo di Aqaba e il suo entroterra, tra Sharm El Sheikh e Dahab. Questa regione di 600 kmq, caratterizzata da dune di sabbia, pianure alluvionali e paludi d'acqua salata, ha una vita animale e vegetale relativamente diversificata.

Nel territorio vivono iraci, gazzelle, stambecchi della Nubia e volpi, oltre ad una varietà di specie di rettili, invertebrati e volatili come aironi, platalee, falchi pescatori, gabbiani, sterne e cicogne.

Delle centotrentacinque specie di piante da fiore presenti nell’area protetta solo sei sono considerate endemiche.

La pianta tipica della zona e presente su tutto il territorio è la mangrovia, un albero sempreverde, in grado di filtrare l'acqua salata.

Nel parco vivono soltanto beduini locali, concentrati soprattutto nei villaggi di El Gharqana e Khereiza che forniscono tutti i servizi per il turismo, come cammelli, guide e campeggi.

Il Parco Nazionale di Nabq, dichiarato area protetta nel 1992, è poco frequentato dai turisti anche se merita una visita per la bellezza dei luoghi. Le piste all'interno del parco sono tutte sterrate, ma percorribili agevolmente.

Copyright ©2006 SharmElSheikh.EU - tutti i diritti riservati - Privacy Policy